The new Art

of Silence

Ultimo aggiornamento: 05 giugno 2022

Informazione on-line dal 2004 su inquinamento acustico

Testata giornalistica specializzata

 

Home
Casi precedenti

Fisica onde musica

Approfondimenti dei fenomeni sonori

Laboratorio

Università di Modena e Reggio Emilia

UNIMORE

Music Lab

Laboratorio della musica

Musica e suono

 

Salute e psiche

Effetti e psicologia delle persone

Rubrica salute

 

GIURIDICA

Giurisprudenza

 

Ante 2011

Post 2011

BACHECA

Annunci degli inserzionisti

Inserzioni

 

DIDATTICA

Opere di approfondimento

Documentazione

 

Posta dei lettori

 

Lettere

 

Invia lettera

 

Associazione Specialisti Acustica

SALUTE

 Stima carico di malattia da rumore ambientale

World Health Organization Europe

Joint Research Centre

Guida metodologica

 

2018

Nuove linee guida Rumore ambientale

World Health Organization Europe

SITI WEB

 

Governance and Integrated Observation of Marine Natural HAbitat

Ascoltare il silenzio

Web-museo del suono

 

 

 

il Caso del mese

"Per me il mestiere che ho scelto, quello di giornalista, ha sempre significato raccontare la storia giusta al momento giusto"

(Enzo Marco Biagi)

L'Editoriale - Temi per aiutare a sensibilizzare l'attenzione per l'inquinamento fonico

» casi dei mesi precedenti

 

La percezione del rumore intrusivo nelle abitazioni

Giugno 2022 - A cura di Giorgio Campolongo - Ingegnere specialista in Acustica e Vibrazioni - Presidente di Missionerumore.it

 

Questo articolo desidera offrire l'occasione per annunciare la prossima pubblicazione del libro che presenta ai tecnici acustici (TCA) la Teoria del Rilevamento applicata al caso del rumore intrusivo con il metodo di Sandford Fidell (1) del livello di rilevabilità D’L (Detectability Level), ossia lo studio statistico delle risposte delle persone ai test di ascolto in laboratorio per i vari tipi di rumore.

Nel libro saranno trattati i seguenti argomenti:

L’aspetto psicometrico con la Teoria del Rilevamento;

Un esame critico della specifica tecnica UNI/TS 11844:2022 per la valutazione giudiziaria.

L'idea di questo contributo trae spunto dalla recente pubblicazione, avvenuta nel marzo 2022, della UNI/TS 11844:2022 - Procedure per la misurazione e l’analisi del rumore intrusivo, la quale si prefigge di fornire un nuovo orientamento nella scelta di adeguate metodologie per la valutazione del grado di intrusività da applicare nelle controversie giudiziarie per immissioni di rumore nelle abitazioni. Il criterio proposto contempla il calcolo dello spettro per 1/3 d’ottave applicando un apposito algoritmo, grazie al quale viene elaborata una tabella di valutazione della intrusività, con una scala di giudizio che va da "trascurabile" a "molto alta". Tale procedura è presentata come applicazione della Teoria del Rilevamento (Detection Theory) con riferimento alla procedura dei test di ascolto effettuati da Sandford Fidell.

Le considerazioni critiche che vengono espresse sono principalmente quelle che la norma tecnica, della vasta teoria che è alla base di tale valutazione, ha inteso estrarre soltanto la formula fonometrica del metodo Fidell applicandola a tutti i tipi di rumore intrusivo della vita quotidiana nelle abitazioni, i quali, come noto, sono spesso non-continui e di livello sonoro basso. Ciò senza includere alcuna convalida di test di ascolto nella realtà delle abitazioni. I test di Fidell, infatti, sono limitati ai rumori continui e di livello sonoro elevato (da 40 a 90 dB(A)) quali quelli generati da aerei, treni, traffico stradale, apparecchi ed elettrodomestici. Inoltre, viene trascurato che i test di Fidell sono prevalentemente condotti con persone fortemente impegnate in video-giochi le quali, solitamente, prestano meno attenzione al rumore rispetto alle persone assorte nella tranquillità della propria abitazione.

Nel libro, viene quindi presentata un'analisi critica grazie all'esposizione di ben 23 motivazioni, tutte indipendenti tra loro, attraverso le quali si evidenziano le criticità espresse dal criterio di valutazione della specifica normativa tecnica, dal momento che il nuovo criterio sembra sottovalutare di ben 10 dB il grado di intrusività rispetto al valore rilevabile secondo la Teoria classica, maturata attraverso il consolidato orientamento giurisprudenziale, e questo potrebbe arrecare un grave pregiudizio nei confronti della persona disturbata dal rumore, almeno per i casi in cui l’immissione, valutata erroneamente come "trascurabile" o "molto bassa", risultasse invece soggettivamente chiaramente intollerabile. Per intrusività "media" e "alta", invece. i rumori secondo qualsiasi criterio adottato risultano essere allineati, perciò in questi casi, la nuova normativa tecnica non sembra aggiunge nulla di nuovo. Tale ambiguità, potrebbe tuttavia determinare un contributo, se non del tutto vantaggioso, fors'anche in certi casi alienante per il Consulente Tecnico d'Ufficio (CTU) che intendesse perseverare nell'affidarsi alla metodologia fonometrica del livello sonoro istantaneo LAFmax (2) e il limite massimo della tollerabilità dei 3 dB sul rumore di fondo, espresso dal livello percentile L95.

Alla luce di quanto espresso, ne consegue che l’applicazione giudiziaria della nuova specifica norma tecnica potrebbe, in certi casi, rivelarsi fuorviante, ed in ultima analisi persino inadeguata qualora da essa scaturiscano, tra le possibili conseguenze, la manifestazione di contrastanti accertamenti giudiziari tra i Consulenti Tecnici di Parte (CTP) ed i CTU nel corso delle controversie per immissioni di rumore nelle abitazioni.

Nel libro, inoltre, sono inclusi due contributi. Uno del Dott. Angelo Giuseppe Maria Converso (già Consigliere presso la Corte d’Appello di Torino) che esamina il profilo giuridico dell’applicazione della specifica tecnica, nel modo più comprensibile possibile per i non giuristi. L'altro, un importante lavoro svolto da Filiberto Pisoni (Tecnico Competente in Acustica) che permette al lettore di ascoltare le registrazioni audio di alcuni rumori, confrontati con il limite della c.d. "normale tollerabilità", oltre a riportare due casi di elaborazione dei livelli misurati applicando la metodologia proposta dalla specifica normativa tecnica.

In conclusione, il criterio di valutazione proposto dalla UNI/TS 11844:2022 per la valutazione della intrusività del rumore non si ritiene possa essere applicato tout court nell’ambito giudiziario e la lettura di questo libro si auspica possa fornire un utile strumento ai consulenti di parte e ai loro avvocati (e forse anche a qualche Giudice) per contrapporsi all’operato di quei CTU che manifestino la leggerezza di applicare la norma senza disporre prima di un'adeguata ed attenta commisurazione di ciascun specifico caso.

 

___________

(1) Dopo la scuola di specializzazione nel 1968, è stato assunto alla Bolt Beranek and Newman Inc.(BBN) ed ha lavorato con Karl Pearsons e David Green nella ricerca sull'influenza di relazioni di fase sul fastidio di suoni impulsivi. In collaborazione con Leo Beranek ha analizzato successivamente la valutazione degli impatti ambientali del boom sonico. Ha continuato a lavorare alla BBN su rumore di trasporto, rilevamento acustico e ad una varietà straordinariamente ampia di progetti in psicoacustica per oltre 33 anni. Dopo l'uscita dalla BBN ha formato la Fidell Associates, dove continua a lavorare molti degli stessi campi di consulenza e ricerca.

(2) Livello massimo di pressione sonora  ponderato in curva "A" e costante di tempo "fast" (125 ms).

 

 

 

 

| torna all'inizio |

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Spazi liberi da rumore

EVENTI

Vacanza salutista

Rigenerarsi e ritrovare il benessere

                                 

Aghape HSU

1-7 luglio 2022

Argentario (GR)

Programma

 

» altri eventi

Marketing Sonoro

Strumenti di marketing

Suoni e frequenze

 

GUIDA LAVORO

Banca dati rumore

ISOLAMENTO

Manuale

di buona pratica

 

Manuale Knauf

Associazione

Isolamento termico acustico

Soluzioni al rumore

SOUNDSCAPE

FKL

Paesaggio sonoro

 

Openoise

 

Misura il rumore

 Arbitrato e conciliazione

Mediazione civile

ANNUNCI

 

 

Cerca lavoro

 

 

Codici offerte

Risparmia negli acquisti online

 

 

 

| Chi siamo | contatti | copyright | lavora con noi | Partners | privacy | Redazione |

 

 

Inquinamentoacustico.it ® 2021

 

Powered by Register.it